visita la nostra pagina Facebook Facebook

BORGO STAJNBECH SU "ROBERT PARKER'S WINE ADVOCATE" | 19.12.2016

Robert Parkers Wine Advocate Logo2

Lo ammettiamo: quando abbiamo ricevuto la mail con cui "Wine Advocate" ci comunicava che Monica Larner, una vera autorità in fatto di vini italiani, aveva recensito le nostre etichette e aveva assegnato loro degli ottimi punteggi, lì per lì non ci abbiamo creduto. 

Chi sa di cosa stiamo parlando, chi già conosce Robert Parker e la sua mastodontica influenza nel definire trend, gusti e andamenti del mercato probabilmente ha già intuito quanto sia importante per noi questa notizia.
Chi  invece non ha mai sentito nominare "Wine Advocate", pensi che è una vera e propria “bibbia” dell’enologia e che Robert Parker, il suo direttore, è considerato all’unanimità il più potente critico di vino al mondo.

La scala di 100 punti  inventata da Parker è diventata negli anni un metro universale di valutazione della qualità dei vini. Molti consumatori, soprattutto statunitensi, si fidano del giudizio dello staff di "Wine Advocate" ancor più che dei concorsi!

È dunque con grande orgoglio che condividiamo con voi i voti assegnati ai nostri vini:

BORGO STAJNBECH PINOT GRIGIO 88 pt
BORGO STAJNBECH BOSCO DELLA DONNA SAUVIGNON 88 pt
BORGO STAJNBECH 150 LISON CLASSICO DOCG 88+ pt
BORGO STAJNBECH EVO’ SAUVIGNON 90 pt

Si tratta di punteggi eccellenti, dal momento che lo scoglio dei 90 punti è superato solo da poche decine di vini ogni anno.

 Siamo estremamente felici di questo risultato e, come sempre, saremo felici di festeggiare con chi verrà a trovarci in cantina.
Per conoscere nel dettaglio le recensioni dei nostri vini firmante da Monica Larner, basta cliccare sui nomi dei vini qui sopra!
 
A presto!
Adriana e Giuliano

‹ tutte le news